SOLIDARIETÀ E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE NEI TERRITORI

Il Comitato Promotore degli Stati Generali della Solidarietà e Cooperazione Internazionale si è costituito nel settembre 2019 dalla consapevolezza che la prossima Conferenza Pubblica Nazionale potrà contribuire a rafforzare gli obiettivi della legge 125

e gli impegni internazionali che ci siamo assunti se saprà essere espressione di un maggior coinvolgimento consapevole e partecipato dei cittadini e delle oltre 23.000 organizzazioni della società civile, che secondo l’Istat compongono il mondo della solidarietà e cooperazione allo sviluppo del nostro Paese. L’impegno che ci siamo assunti è stato quello di avviare una capillare consultazione della società civile per innescare un processo multidisciplinare sui temi dello sviluppo sostenibile, declinando strategie che possano integrare e rendere coerenti le azioni di solidarietà internazionale e di politica estera nell’ottica dei principi di coerenza e di sussidiarietà, affermati nella nostra legislazione oltre che nella Costituzione, in accordo con i contenuti dell’Agenda 2030.

In questi quasi due anni, nonostante le restrizioni pandemiche, attraverso incontri e webinar tematici e informativi abbiamo raccolto approfondimenti e proposte che intendiamo condividere a livello territoriale in tre incontri regionali e un evento nazionale e che saranno il contributo della società civile alla preparazione e alla buona riuscita della prossima Conferenza CoOpera. Il primo incontro per le regioni meridionali si è svolto il 2 settembre al Castello Normanno di Sannicandro di Bari, il secondo per il centro Italia si è tenuto a Perugia l’8 ottobre, il terzo per le regioni del Nord sarà on line il 6 dicembre.

Il programma prevede tre momenti:

1 – Discussione sui temi della Cooperazione allo Sviluppo per accogliere le osservazioni e le proposte delle organizzazioni della società civile del Nord Italia. Per facilitare questo momento si invita a prenotare l’ intervento entro il 30/11/21 scrivendo a segreteria@statigeneralicooperazione.it

2– Presentazione di buone pratiche di cooperazione allo sviluppo multi-attoriale. L’obiettivo è quello di far emergere esempi di efficacia ed efficienza di cooperazione in partenariato nell’ottica della costruzione del Sistema Italia della Cooperazione previsto dalla legge 125. Per facilitare questo momento si invita a prenotare l’ intervento entro il 30/11/21 scrivendo a segreteria@statigeneralicooperazione.it 3 – Dibattito

I risultati dell’incontro insieme a quelli degli altri due incontri al Sud e al Nord contribuiranno alla realizzazione del documento conclusivo che sarà presentato prima all’evento nazionale degli Stati Generali e poi alla Conferenza Governativa CoOpera del prossimo anno.

Programma del webinar del 6 dicembre 2021

14,45 Accoglienza

15,00 Gli Stati Generali della Solidarietà e Cooperazione Internazionale: obiettivi e sintesi dei documenti tematici. Vincenzo Curatola – Comitato Promotore Stati Generali SCI

15,15 Interventi sulle tematiche:

Enzo Bianco – Presidente del Consiglio Nazionale ANCI

Antonio Ragonesi – Responsabile Dip. Cooperazione Decentrata ANCI

Stefania Di Campli – Presidente Consorzio delle Ong Piemontesi (COP) – Torino

Alfredo Somoza – Presidente Colomba – Milano

Leopoldo Rebellato – Presidente Incontro fra i Popoli – Padova

Pierino Martinelli – Presidente FaRete Trentino – Trento

Sandra D’Onofrio. – Caritas Bolzano

Stefano Comand – Vice Presidente MIssion – Udine

16.15 Buone pratiche di cooperazione multi-attoriale:

Giuliana Tadiello – Presidente Coordinamento La Gabbianella

Alberto Rizzerio – Presidente JanuaForum – Genova

Marco Griffini – Presidente Ai.B Associazione Amici dei Bambini – Milano

Simona Chiapparo – Consigliere ForumSaD – Cuneo

17.00 Dibattito

17,30 Conclusioni

Ivana Borsotto – Presidente Focsiv