ACCORDO PER LO SVILUPPO DI COMUNITÀ EDUCANTI

Le seguenti RETI NAZIONALI:
AIB – Associazione italiana biblioteche
CARE – Coordinamento delle Associazioni familiari Adottive e Affidatarie in Rete
CGD – Coordinamento Genitori Democratici
CONNGI – Coordinamento Nuove Generazioni Italiane
FORUMSAD – Forum Permanente per il Sostegno a Distanza
MOVI – Movimento di volontariato italiano
OPES – Organizzazione per l’educazione allo sport
che operano al contrasto della povertà educativa nel nostro Paese.
Consapevoli, soprattutto in un periodo di crisi pandemica, sociale ed economica come l’attuale;
– dell’urgenza di attivare nei soggetti dei territori ( cittadini, organizzazioni e istituzioni) lo
specifico ruolo educativo all’interno delle comunità in particolare verso i giovani più
vulnerabili ed emarginati dal sistema educativo;
– della necessità di sviluppare all’interno delle comunità educanti programmi di contrasto alla
povertà educativa condivisi e partecipati che prevedano azioni sinergiche ed efficaci con il
coinvolgimento di tutti i soggetti del territorio in special modo dei minori e delle famiglie;
– dell’importanza di realizzare nei territori momenti e luoghi stabili di incontro,
programmazione e valutazione delle azioni educative della comunità;
– dell’utilità di collegare le esperienze e le buone pratiche delle comunità educanti sia per un
loro rafforzamento reciproco sia per contribuire alla politica di contrasto alla povertà
educativa del nostro Paese.
Si impegnano:
– a informare e sensibilizzare i propri aderenti sugli aspetti della povertà educativa e sulle
azioni di contrasto generali e specifiche;
– a favorire l’aggregazione e le sinergie dei propri aderenti nei territori specialmente nella
formazione e rafforzamento delle comunità educanti;- a supportare i soggetti educanti, aderenti e non, con attività di formazione e tutoraggio;
– a facilitare il coinvolgimento e la partecipazione alle azioni comunitarie delle famiglie e dei
minori;
– a realizzare momenti e strumenti nazionali per la conoscenza e il collegamento delle
esperienze territoriali;
A questo fine
le RETI firmatarie del presente “Accordo” istituiscono una CABINA DI REGIA, formata dai
Presidenti dei suddetti Organismi
che avrà il compito di:
– realizzare il piano annuale attuativo dell’ “Accordo”;
– monitorare e valutare l’impatto socio educativo delle comunità educanti;
– rappresentare le iniziative comuni.

Roma, 22 Aprile 2021
Vincenzo Curatola, Monya Ferritti, Marco Perissa, Si Mohamed Kaabour, Angela Nava, Gianluca
Cantisani, Francesca Cadeddu.

forumsad logo        logo rombo A4 trasp   logo aib 90 11    logo conngi png   logo gd  logo opes      logo MOVI